Entry Thumbnail

Quello che…

Il quarto principio ispiratore della formazione riguarda il metodo con cui offro i servizi formativi sia offline che online. È la sintesi della metodologia di apprendimento più efficace che conosca: l’ho sperimentata tante volte su me stesso e riscontro con piacere che funziona con tantissime altre persone. La frase di T. Harv Eker è tratta dal suo libro I segreti della mente milionaria che consiglio vivamente di studiare a tutti coloro che vogliono apprendere il sistema per essere ricchi, non solo economicamente. Il metodo proposto da Eker è avvincente ed è ampiamente ripreso da tanti altri: uno su tutti Seth Godin nel suo libro La pratica. Il quarto principio ispiratore […]

Entry Thumbnail

Sperimentare e sbagliare è la via maestra

Per il terzo principio ispiratore della formazione ricorro a una frase del più grande scienziato del secolo scorso: Albert Einstein. Cosa mi lega a lui? Niente, praticamente nulla, se non quell’aspetto di caparbietà e di determinazione nel raggiungere i risultati desiderati. Eppure la differenza sostanziale tra chi viene definito un genio e chi ricerca continuamente l’eccellenza non sta nei risultati ottenuti quanto nella costanza e nell’impegno profusi per realizzarli. Tornando al nostro genio, una volta raggiunta la fama di grande scienziato riconosciutagli quando era ancora in vita, Einstein ha continuato a sviluppare i suoi talenti in tantissimi altri studi e, come era già successo per arrivare al traguardo della formula […]

Entry Thumbnail

La fonte della crescita

Per presentare il secondo principio ispiratore della formazione uso un parallelo: così come l’acqua è la fonte della vita, così la conoscenza è la fonte della crescita. È un fatto naturale e proprio per questo inevitabile: senza conoscenza non esiste crescita. Così come senz’acqua non esiste la vita (almeno quella terrena, conosciuta fin qui…). La conoscenza fine a se stessa è semplicemente un patrimonio a disposizione di chi vuole crescere e approfondire argomenti, concetti, fenomeni, metodologie in qualsiasi campo. Proprio come l’acqua è presente e vitale in tantissime forme e in svariati organismi senzienti. Le domanda che mi sono sempre posto sono: A cosa serve la conoscenza senza una reale […]

Entry Thumbnail

Perché mettersi in gioco?

Scoprire le motivazioni che spingono le persone a comportarsi in un certo modo è lo stimolo più affascinante che conosca. Sono sempre stato un curioso anche se ho sempre detestato il pettegolezzo, il chiacchiericcio e le pratiche denigratorie. Per mia natura ho sempre cercato di spronarmi e di fare altrettanto con gli altri. Perché? Semplice per crescere e raggiungere nuovi traguardi. Dal mio punto di vista è la vera essenza della vita, senza necessariamente farla diventare un’ossessione. Continuo a mettermi in gioco perché sento il bisogno di migliorarmi sotto tutti i punti di vista e con la pratica ho scoperto che le relazioni umane (quelle vere, non sintetiche e/o virtuali) […]

Entry Thumbnail

Unico e autentico

Perché bisogna emergere? Partiamo proprio da qui, dalla difficoltà delle attività di distinguersi dalle altre. Nell’era della comunicazione e della globalizzazione, in un mondo che straparla, emergere è veramente complicato. Perché è conveniente distinguersi? Per non affondare nell’oceano dell’oblio… O meglio, per farsi scegliere nel momento in cui il cliente vuole soddisfare un suo bisogno. Altrimenti si resta nel limbo, insieme a tutti gli altri che fanno le stesse proposte. Inizia a chiederti: perché il cliente dovrebbe scegliere proprio la tua attività? Molti imprenditori o professionisti sono convinti che per raggiungere risultati apprezzabili bisogna puntare su quantità, varietà e risorse. Investite? Offerte? Spese? No, il più delle volte sprecate. Senza […]